QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

La S.S.S. di 1° grado "Pirandello Svevo" di Napoli utilizza due strutture, entrambe site nel quartiere Soccavo, in via Canonico Scherillo, a qualche centinaia di metri di distanza l'una dall'altra.

Gli uffici amministrativi e la Presidenza si trovano nella sede centrale, che dista 200-300 metri da via Dell’Epomeo, arteria principale di questo quartiere, dalla quale è possibile accedere a diverse linee di autobus dell’A.N.M., e alle stazioni della linea 5 (Circumflegrea).

L’edificio, in cemento armato e muratura, si sviluppa su due piani fuori terra ed uno interrato; è caratterizzato da ampie vetrate nelle aule, che assicurano un buon livello di illuminazione naturale. È fornito di riscaldamento autonomo e di un ascensore.

Nel plesso del 33° Circolo Didattico “Risorgimento”, anch’esso in cemento armato e muratura sono presenti quattro classi, che, data la vicinanza, partecipano quasi quotidianamente alle attività del Plesso Pirandello.

Tutti i locali sono provvisti di norme per l’evacuazione e di planimetria con indicazione delle vie di fuga (D.Lgs.81/08). In entrambi gli edifici, all'esterno ci sono diversi spazi verdi e pavimentati.

Un’ampia quadratura in prossimità dell'ingresso, nel Plesso Pirandello, è destinata agli uffici di Segreteria e alla Presidenza.

Negli ultimi anni il curricolo e la progettazione didattica, anche quella relativa ai Piani integrati, sono stati adeguati al curricolo fondamentale e rispondenti alle attese educative e formative della comunità per favorire la connotazione della scuola nel territorio in cui opera.

Gli obiettivi e i traguardi di apprendimento sono stati definiti per classi parallele dai Dipartimenti sulla base degli esiti precedenti, soprattutto nell'ambito linguistico e matematico si è tenuto conto dei dati dell'Invalsi. Il curricolo prevede di utilizzare modelli comuni a tutta la scuola, con particolare attenzione al profilo delle competenze da possedere in uscita. Le attività opzionali ed elettive hanno promosso la Cittadinanza attiva e responsabile e hanno favorito lo sviluppo delle competenze trasversali.

Il coordinamento delle modalità di progettazione didattica e di eventuale revisione delle scelte operate è affidato al Nucleo di Miglioramento ai docenti Funzione strumentale e ai Referenti dei Dipartimenti, con la collaborazione dello staff della Dirigenza, al fine di predisporre ambienti e condizioni di apprendimento adeguate all'azione didattica.

I criteri di valutazione, su proposta dei Dipartimenti, sono approvati collegialmente e applicati a tutte le classi e finalizzati a valutare i percorsi didattico-educativi.

Nell'ambito delle pratiche educative e didattiche è rivolta grande attenzione alle dinamiche relazionali tra i docenti e gli allievi, e tra pari. Dal clima scolastico si percepisce il benessere dello studente, l'impegno ad affrontare eventuali comportamenti problematici e soprattutto le modalità comunicative, che consentono sia il traguardo delle competenze, sia l'abitudine all'ascolto e al confronto.

La nostra offerta formativa offre pari opportunità a tutte le tipologie di alunni: sono programmate attività che consentono di acquisire le competenze chiave, senza trascurare i livelli di eccellenza, come l’introduzione da più anni dello studio del latino in tutte le classi e la partecipazioni ai Giochi Matematici, nonché alle iniziative culturali, che hanno consentito a molti alunni di raggiungere ottimi esiti.

Particolare attenzione è stata rivolta agli alunni DSA, anche attraverso una mirata informazione ai docenti di base  e di sostegno. "La scuola oltre la disabilità" è il nostro filo conduttore per il benessere degli alunni DA, ai quali vengono date grandi opportunità anche attraverso le attività laboratoriali, in particolare modo dell'arte della ceramica, in piccoli gruppi eterogenei, che favoriscono l'inclusione e la manualità.

Le  LIM sono presenti in tutte le classi,  ci sono diversi ambienti di apprendimento laboratoriali (scientifico, linguistico, musicale, informatico, impianti sportivi, auditorium, biblioteca,..)  che garantiscono a tutta l'utenza pari opportunità. L'unità di insegnamento è di 60 minuti e la quota del 20% è destinata non solo al recupero delle competenze di base, ma anche alla valorizzazione delle eccellenze.

Gli alunni rientrano per lo svolgimento dell'offerta extracurricolare che sono adeguatamente organizzate in relazione alle attività (laboratori, palestra, teatro....).

La sezione ad indirizzo musicale ha permesso poi alla scuola di connotarsi per la presenza di un’orchestra (pianoforte, violino, chitarra, flauto), che non solo rappresenta l’Istituzione in ogni evento, ma ha consentito alla “musica” di “far volare in alto” l’utenza e il territorio.

Altrettanta attenzione è rivolta alla pratica corale, sportiva e all’arte , grazie alle quali i nostri alunni hanno l’opportunità di partecipare ad importanti eventi e iniziative.

 

In primo piano

Progetto IO LEGGO PERCHE'

11 Ott, 2019

Da sabato 19 a domenica 27 ottobre 2019 si attiverà il progetto nazionale…

settimana_nazionale_dislessia_2019_aid

Settimana della DISLESSIA 07-13/10/2019

07 Ott, 2019

In occasione della IV edizione della Settimana Nazionale della Dislessia (7-13…

Progetto CHECK-CUORE Associazione ABBRACCI

04 Ott, 2019

Anche nel corso dell'a.s. 2019/2020 proseguirà lo screening gratuito in…

Autonomia

Autonomia Scolastica

18 Dic, 2018

L'autonomia scolastica quale fondamento per il successo formativo di ognuno.

Obbligo di presentazione della documentazione vaccinale

Obbligo di presentazione della documentazione vaccinale

20 Mar, 2018

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha inviato al nostro…

URP

SCUOLA SECONDARIA STATALE DI 1 GRADO "L.PIRANDELLO - I . SVEVO"
Via Canonico Scherillo, 34/38 Napoli - NA 80126
Tel: 0817672324
PEO: NAMM649004@istruzione.it
PEC: NAMM649004@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. NAMM649004
Cod. Fisc. NAMM649004
Fatt. Elett. UFTKZC